Come generare performance nei risultati dei motori di ricerca nel finance?

Essere presenti il più possibile sui motori di ricerca, come abbiamo visto in questo articolo,è fondamentale per generare performance sui motori di ricerca, soprattutto nel finance; farlo solamente attraverso il proprio sito, tuttavia, non basta, in quanto sono presenti una gran quantità di siti diversi, tra cui siti di brand competitor, di informazione come blog, giornali o comparatori di prezzo, attraverso i quali gli utenti si informano.   Come amplificare il proprio brand e generare performance nei risultati dei motori di ricerca?

Inoltre, come abbiamo visto in questo articolo, sempre più importante è conoscere le ricerche degli utenti sui motori di ricerca che non contengono il nome del nostro brand; questo è fondamentale per riuscire ad intercettare le persone in un momento più lontano del funnel, dirigendoli gradualmente verso il nostro sito.

Per questi motivi, costituisce un vero e proprio vantaggio competitivo nel 2019:

  • essere presenti allo stesso tempo sia su un maggior numero di siti di informazione
  • coprire con il proprio brand quanti più risultati sui motori di ricerca differenti inerenti al proprio prodotto / servizio,

Per farlo, dobbiamo prima indagare quali tipologie di siti possono esserci utili per amplificare la nostra brand reach e dominare i risultati dei motori di ricerca

Quali sono le migliori tipologie di siti dove inserire il nostro brand?

Esistono diverse tipologie di siti internet utili, soprattutto nel settore finance. Tra quelli disponibili, abbiamo deciso di analizzare due importanti tipologie:

  1. I siti di informazione (blog, giornali, riviste..)
  2. I comparatori di prezzo

I siti di informazione: il migliore strumento per apparire su più risultati di ricerca

I siti di informazione, soprattutto quelli verticali e specifici su un tema o argomento, hanno il vantaggio di fornire contenuti di qualità all’utente, tramite articoli, video o podcast e godono di alta reputazione agli occhi di un possibile prospect.

blog per dominare i risultati dei motori di ricerca

Inoltre, data l’importanza di fornire articoli ad alta qualità per l’utente per soddisfare i loro bisogni, riescono a coprire molte ricerche o bisogni che l’utente esprime sui motori di ricerca. Infatti, i siti di informazione si basano molto sulla copertura di keyword no brand digitate dagli utenti.

 

In questo modo, possiamo far parlare del nostro brand sui siti di informazione, garantendo coerenza tra articolo e nostro brand e rafforzando la nostra reputazione.

I siti di comparazione di prezzo: per chi si concentra solo su poche informazioni

 

I siti di comparazione di prezzo hanno il proprio core business nel fornire informazioni specifiche riguardo il prezzo del servzio / prodotto.

Comparazione di prezzo siti finanza

Rispetto ai siti di informazione, non si ha la possibilità di sviluppare articoli pubredazionali che parlano del nostro brand.

Inoltre, i comparatori hanno l’interesse a mettere un gran numero di brand nella stessa pagina. Tuttavia, risulta comunque un buon metodo per inserire il proprio brand su altre tipologie di siti.

Il canale che ti consente di creare una rete di siti di informazione su misura pagando solo per le performance generate: il Private Partner Network a Performance

Come abbiamo visto in questo articolo, il performance marketing ti consente di remunerare il fornitore del servizio solo per le conversioni  generate (ad es. apertura conto deposito, richiesta di prestito).

E’ possibile applicare il performance marketing anche ai siti di informazione, attraverso la creazione di private partner network di siti di informazione specifici per il tuo brand, pagando solo per le conversioni generate.

Possono far parte di questi network solamente i seguenti siti di informazione meglio posizionati sui motori di ricerca:

  • I siti di informazione in target con il tuo prodotto;
  • I siti di informazione che soddisfano bisogni degli utenti in target con il tuo sito

In questo modo, si pagherà solamente le performance generate dai siti di informazioni mentre si otterranno gratuitamente articoli pubredazionali che, normalmente, hanno un costo elevato e non garantiscono performance.

performance marketing funnel private network

Utilizzare i private partner network a performance, ti consente di:

  1. Pagare solamente per le effettive performance generate
  2. Calcolare correttamente il ROI (Return on Investment) e ROAS (Return on advertising spend) dell’attività.
  3. Amplificare la notorietà del tuo brand attraverso siti di informazione autorevole
  4. Ottenere gratuitamente la scrittura di articoli che parlano bene del tuo brand, pagando solo le performance generate dai siti di informazione
  5. Catturare più ricerche degli utenti no brand e soddisfare più bisogni degli utenti
  6. Zero costi fissi: paghi solo le conversioni generate.

Un esempio concreto: come dominare la ricerca “migliori carte prepagate”

Utilizzando una delle ricerche maggiormente digitate sui motori di ricerca riguardo le carte prepagate, applicando l’approccio del private network a performance creato da Performoney, si otterrà la seguente situazione:

Private Partner Network Finace

Possiamo notare come 7 su 10 risultati dei motori di ricerca, fanno parte del private network di Performoney; questo vuol dire che il nostro brand potrà essere inserito all’interno dei principali risultati di ricerca, amplificando notevolmente la reach dello stesso.

Tutto questo, senza pagare 1€ di budget in branding ma pagando solamente per le conversioni generate da questi articoli.

 

 

 

 

 

 

Ricevi insight sul Digital Marketing per il Finance

Riceverai due volte al mese gli ultimi trend e insight del digital marketing per il settore finance.