Condividi questo articolo

Come abbiamo raccontato in questo articolo, nel settore finance la competizione sui motori di ricerca è molto elevata; questo rende sempre più complicata la raccolta di lead e di nuovi clienti, data l’importanza di presidiare tutto il funnel di conversione.

Conoscere quali keyword utilizzano gli utenti e utilizzare le keyword non-branded più ricercate sui motori di ricerca diventa dunque fondamentale per concludere un’azione.

Abbiamo estrapolato, utilizzando il tool seozoom, le principali keyword no brand che gli utenti utilizzano riguardo i conti deposito, suddividendole in ricerche di prodotto:

  • Informative, ovvero persone che stanno cercando informazioni su un servizio / prodotto
  • Transazionali, ricerche di persone che cercano come acquistare un servizio / prodotto

In questa guida ti spiegheremo come incrementare lead e migliorare il posizionamento nella serp di Google!

Quali sono le top 20 keyword no brand sui conti deposito?

Iniziamo analizzando le keyword più ricercate correlate alla keyword “Conto Deposito”.

La keyword che ha maggior numero di volumi di ricerche troviamo: “miglior conto deposito”; seguono keyword maggiormente specifiche che si riferiscono all’imposta di bollo o agli interessi maturati.

Vediamo meglio:

Termini di ricerca conto deposito

Le ricerche che compiono gli utenti riguardo si concentrano intorno al tema del risparmio e sul costo.

Quali informazioni stanno cercando gli utenti riguardo ai conti deposito sui motori di ricerca?

Comprendere cosa ricercano gli utenti sul motore di ricerca di Google è di fondamentale importanza.

L’utente che fa una ricerca sul “conto deposito” vuole principalmente:

  • comprendere il funzionamento del conto deposito
  • come aprire un conto deposito

Contenuti in grado di rispondere in maniera esaustiva a queste due esigenze non risulteranno d’aiuto all’utente ma gli permetteranno di approfondire maggiormente il tema scoprendo informazioni nuove.

Un contenuto di qualità e che si rivela utile all’utente oltre ad essere apprezzato da Google accompagna in maniera spontanea l’utente verso la giusta direzione.

Le immagini di seguito aiutano a comprendere meglio quanto evidenziato fino ad ora:

conti deposito info

informazioni conti deposito

Le ricerche che compiono gli utenti riguardo si concentrano intorno al tema del risparmio e sul costo.

Quali domande si pongono gli utenti?

Avere la possibilità di conoscere le domande che si pone l’utente permette di costruire contenuti con risposte precise e dettagliate che risulteranno altamente gradite.

Se l’utente riconosce nel contenuto qualità e serietà, si fiderà e compirà un’azione desiderata.

Tra le principali domande che si pongono gli utenti, troviamo:

  • Come funziona il conto deposito
  • Chi offre di più sui conti deposito
  • Cosa sono i conti deposito e cosa vuol dire vincolato
  • Dove conviene e dove investire
  • Quando conviene aprirlo
  • Quale conto deposito scegliere

Quali keyword transazionali ricercano gli utenti sui conti deposito?

Le ricerche transazionali degli utenti mettono in evidenza quanto per l’utente che cerca informazioni sul conto deposito sia importante conoscere le offerte attive visionabili sul web.

keyword transazionali no brand conto deposito

ricerche no brand transazionali conto deposito

Le ricerche transazionali degli utenti sono principalmente legate alle offerte del momento.

Quali azioni vogliono compiere gli utenti sui conti deposito?

Le principali azioni che vogliono compiere gli utenti sono:

  • Aprire un conto deposito
  • Chiudere un conto deposito
  • Investire nei conti deposito
  • Scegliere un conto deposito
  • Evitare carta da bollo

Con oltre 66.000 ricerche di prodotto mensili, che coprono oltre il 50% di tutte le ricerche riguardo questo prodotto, i conti deposito sono prodotti finanziari molto ricercati; il costo-per-click si conferma elevato, data l’elevata competizione sia da parte di brand che di siti di informazione.

Le keyword permettono di raggiungere obiettivi precisi

Raggiungere obiettivi precisi tramite l’organizzazione di contenuti specifici di alta qualità è dunque possibile.

Più le keyword sono competitive e più il contenuto diventa fondamentale.

Tramite la scelta di keyword specifiche in grado di rispondere alle domande maggiormente richieste dagli utenti è possibile:

  • Potenziare la visibilità su Google
  • Aumentare e migliorare i posizionamenti delle keyword più importanti per il settore

Passaggi fondamentali che migliorano il posizionamento del settore finance

Ci sono alcuni passaggi, che vengono alcune volte trascurati, ma che si rivelano vincenti nel posizionamento del settore finance:

  • Studio e analisi del target di riferimento
  • Verifica e analisi del posizionamento delle keyword
  • Analisi di nuove opportunità per migliorare il posizionamento e rispondere meglio alle richieste dell’utente
  • Potenziamento della struttura interna dei link

Creare contenuti per l’utente aumenta la possibilità di conversione

Se un contenuto risponde pienamente alle domande dell’utente aumenta la possibilità di conversione ossia rende possibile che l’utente compia un’azione desiderata.

In questo modo l’utente non è più un semplice visitatore ma diventa parte attiva compiendo un’azione in grado di produrre una o più lead.